App Rifiuto Zero

  • Tipologia: SaaS
  • ID Scheda: SA-1678
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Categoria: Servizi per cittadini, imprese e professionisti, Comunicazioni a cittadini e imprese
  • Azienda fornitrice: IDEALSERVICE SOC. COOP
  • Referente commerciale: Doris marino
  • Data di qualificazione: 06-08-2021 10:39

Descrizione generale del servizio

L’app Rifiuto Zero è un supporto quotidiano ai cittadini nella gestione della raccolta differenziata. I contenuti sono in continuo aggiornamento e integrano sempre nuove funzioni, per un’esperienza d’uso completa. Il servizio offre informazioni puntuali sullo smaltimento dei rifiuti, indicando come eseguire una corretta differenziazione secondo le regole del comune in cui si sta smaltendo il rifiuto, grazie ad un riciclabolario sempre aggiornato. Sono inoltre a disposizione informazioni sul servizio, contatti mail e numero verde, calendari di raccolta e spazzamento con notifiche giornaliere, form per segnalazioni e richieste. In un’ottica di dialogo continuo con i cittadini è a disposizione un questionario di gradimento per monitorare l’andamento della gestione dei rifiuti.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • Ricerca rifiuti nel Riciclabolario.
  • Calendari della raccolta differenziata e spazzamento.
  • Video informativi.
  • Segnalazioni di degrado ambientale.
  • Percentuale di raccolta del Comune.
  • Documenti scaricabili.
  • Servizi interattivi verso i cittadini.
  • Sondaggi in App.
  • Informazioni sulla tariffazione.
  • Novità sui servizi e su temi ambientali.

Benefici offerti dal servizio

  • Offrire un'informazione completa, puntuale e verificata ai cittadini.
  • Migliorare la comunicazione (bidirezionale) tra cittadino ed amministrazione/gestore rifiuti.
  • Mette a disposizione, in modo organizzato e facilmente fruibile, tutte le informazioni sulla raccolta.
  • Consente di ridurre i costi di Uffici Informativi e stampa materiali cartacei, coerentemente con il processo di digitalizzazione.
  • Promuove e valorizza comportamenti virtuosi e responsabili dei cittadini secondo i principi dell’economia circolare.

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

Amazon AWS

Cloud Deployment Model

Public Cloud

Infrastruttura Cloud su cui è basato il servizio

  • Infrastruttura di un fornitore terzo qualificato come CSP
    • AMAZON WEB SERVICES EMEA SARL

Sono richiesti prerequisiti?

No

Esistono dipendenze?

Le dipendenze riguardano servizi Cloud?

Eventuali standard e certificazioni

ISO 9001 - ISO 14001 - ISO 45001 - ISO 21001 - SA8000.

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Ore supporto: Da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 17.30
  • Telefono: Disponibile
  • Ore supporto: Da lunedì a venerdì, dalle 9.00 alle 17.30
  • Sistema di on-line ticketing: Non Disponibile
  • Web chat: Non Disponibile
  • Assistenza on-site: Non Disponibile
  • Assistenza remota: Non Disponibile
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 30 giorni
  • Tempo di disattivazione: 3 giorni

Modalità e processo di attivazione

Il dipartimento Staff Avvio di Idealservice Soc. Coop, inoltra all’Ente una lista di informazioni minime, necessarie alla configurazione della applicazione. Tali informazioni possono essere raccolte in diversi formati, a seconda della disponibilità del cliente: elenchi, PDF informativi per i cittadini, estrazioni da sistemi, URL relativi a portali del gestori o sito comunale dedicato ai servizi di igiene ambientale. Tali informazioni vengono analizzate ed elaborate in modo da poter essere compatibili con la piattaforma. L’Ente viene informato dell'avvenuta configurazione ed ha la possibilità di concordare ulteriori modifiche delle informazioni esposte. Quando soddisfatto, il servizio viene condiviso con la cittadinanza.

Modalità e processo di disattivazione

La disattivazione del servizio consiste nel disabilitare la visibilità delle informazioni relative al singolo comune. Prima di rimuovere le informazioni dal sistema, è prevista una estrazione di tali dati nel caso essi vengano richiesti dall’Ente.

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

Su richiesta dell’Ente, è possibile estrarre i dati presenti nella piattaforma, in particolare: - punti georeferenziati di elementi distribuiti sul territorio in formato Excel; - segnalazioni o richieste effettuate tramite App, in formato Excel; - questionari di gradimento; - documenti, calendari di raccolta, schede informative possono essere estratti in formato PDF.

Dati esportabili

  • Formato dei dati esportabili: Excel, JSON.
  • Dati derivati (configurazioni, template, log, ecc.): Log degli accessi tramite APP.

Formati in cui è possibile estrarre i dati

Excel, JSON.

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

Excel, JSON.

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • Web Browser
  • App Mobile

Specificare i browser supportati

  • Explorer (11)
  • Firefox (80)
  • Chrome (70)
  • Safari (10)

Differenze nella fruizione del servizio tra la versione Mobile e la versione Desktop

Nessuna differenza di contenuti.

Documentazione tecnica

Manuali utenti dedicati.

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile in formato/i consultabile/i offline (PDF)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint REST (https://serviziambientali.idealservice.it/it/api (+ parte indicata nella sezione funzionalità))
  • Sono presenti meccanismi di autenticazione per le API (Tramite: Username - Password (L’autenticazione si effettua tramite una richiesta POST all’url https://serviziambientali. idealservice.it/it/api/token/ inviando (come parametri in POST, quindi nel body della richiesta) i parametri username e password).)
  • Viene fornita la documentazione delle API in altri formati (Tramite documentazione/manuale tecnico in formato PDF (Idealservice Soc. Coop App rifiuto zero API Rev.21.07.2021 - Idealservice Soc. Coop App Rifiuto Zero Reversibilità Rev.01.08.2021))

Funzionalità invocabili tramite API e funzionalità che non sono accessibili via API

Gestito secondo i manuali: Idealservice Soc. Coop App Rifiuto Zero brochure funzionalità; Idealservice Soc. Coop App Rifiuto Zero Reversibilità Rev.01.08.2021; Idealservice Soc. Coop App Rifiuto Zero Manuale area riservata portale Rev.2020; Idealservice Soc. Coop App rifiuto zero API Rev.21.07.2021: sintesi delle Funzionalità estratto dalla documentazione tecnica: - informazioni Pubbliche: Contatti: permette di ottenere il contatto email e i link social del Comune - Informazioni generali: permette di visualizzare le informazioni generali di raccolta e altre informazioni - Notizie: notizie specifiche per il comune legate ai servizi di raccolta dei rifiuti - Documenti: elenco documenti scaricabili - Calendario: calendario delle date di raccolta con specifica di cosa viene raccolto ogni giorno e presente anche l'url dell'icona che identifica il tipo di rifiuto - Riciclabolario: indicazioni di dove va conferito uno specifico rifiuto. - Informazioni Private: le informazioni private di ogni comune contengono i dati statistici relativi al numero e i parametri delle richieste che gli utenti hanno eseguito tramite l’App esempio: i dati sulle pagine visitate, le segnalazioni o le richieste di notifica per i calendari della raccolta. Si specifica che per accedere alle informazioni private di un singolo comune è necessaria l'autentificazione. Estratto descrizione generale funzionamento: Le API sono di tipo REST e permettono di ottenere diversi dati relativi alle informazioni presenti nel portale, in formato JSON. Si tratta di tutte richieste in sola lettura, quindi da utilizzarsi con il metodo http GET, tranne la richiesta per ottenere il token di autenticazione, che va eseguita con il metodo POST. Per la costruzione dell’url base di riferimento abbiamo: https://serviziambientali.idealservice.it/it/api/ e tutti gli url cominciano con tale prefisso; la parte “it/” è facoltativa, se omessa si viene comunque reindirizzati successivamente. Al fine di indirizzare url completo e la relativa visualizzazione inserire la restante parte come indicato nei punti successivi. È possibile eseguire dei test per l’accesso alle informazioni pubbliche anche utilizzando un semplice browser, mentre per le richieste di informazioni private è consigliabile usare il software Postman https://www.postman.com/ o creare uno script in un linguaggio di programmazione. Informazioni pubbliche: Per accedere alle informazioni pubbliche di un singolo comune è necessario conoscere innanzitutto il codice del comune utilizzato dal sito. Per conoscere i codici di tutti i comuni è possibile richiamare l’url https://serviziambientali.idealservice.it/it/api/lista-comuni/ e utilizzare il campo id associato al comune. L’id associato ai vari calendari delle raccolte è invece utilizzato per l’API relativa ai calendari delle raccolte, come descritto in seguito. Esempio di parte del JSON di risposta da cui si identifica il codice 3420 corrispondente al comune di......... . Una volta ottenuto il codice del comune, per accedere alle informazioni pubbliche del comune è sufficiente richiamare l’url: https://serviziambientali.idealservice.it/it/api/comune/16/<info_richiesta>/dove <info_richiesta> va sostituita con la stringa che identifica il tipo di informazione da richiedere, come da specifica seguente. Gli esempi seguenti considerano un comune di ......... e mostrano un estratto del JSON di risposta. Funzionalità che non sono accessibili via API: non sono accessibili tramite API i questionari di gradimento.

Specificare le piattaforme abilitanti supportate dal servizio

  • Altro (specificare) (CREDEZIALI FORNITE DA IDEALSERVICE SOC. COOP)

Elenco di procedure per garantire la reversibilità del servizio SaaS.

  • Tutti i dati esposti nel portale (raccolte, segnalazioni, letture, report di non conformità e dati statistici) sono consultabili, ricercabili ed esportabili in Excel e Json. I dati verranno mantenuti (anche se non visibili e non consultabili) per un periodo di due mesi dopo la cessazione. Trascorso tale periodo i dati verranno eliminati del database, dal filesystem e dai backup.

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

Monitoraggio tecnico di performance e processo manuale di scalabilità.

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Strumenti messi a disposizione dal Cloud Provider

Metriche e statistiche disponibili

Numero utilizzatori, quantità di segnalazioni.

Report disponibili

Numero di utilizzatori, elenco segnalazioni e pagine più visitate.

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 99,5
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 90

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?: No
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?: No

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?: No
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?: No

Meccanismi di autenticazione degli utenti supportati

L'uso dell'App è libero e non richiede autenticazione. IL cliente "Comune di riferimento" può accedere all'area riservata.

Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione

No

Disponibilità di autenticazione a 2 fattori

No

Politiche di accesso alle informazioni in audit

  • In tempo reale: No
  • Differenziata tra utilizzatori e fornitore: No
  • Tempo minimo di conservazione delle informazioni di audit: NO.
  • Tempo massimo di conservazione delle informazioni di audit: 2 ANNI.
  • Tempo minimo di conservazione dei log di servizio: 6 MESI.
  • Tempo massimo di conservazione dei log di servizio: 2 ANNI.

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 Canone attivazione Numero di abitanti Comuni con meno di 10.000 abitanti
Parametro 2 Calendari Numero di abitanti Comuni con meno di 10.000 abitanti
Parametro 3 Area riservata nessuna 1
Parametro 4 Abbonamento App Idealservice Rifiuto Zero Euro/abitante Con attivazione canone

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): Calendari 130,00 EURO (Comuni con meno di 10.000 abitanti) + Area Riservata 249,00 Euro + Abbonamento App Idealservice Rifiuto Zero 0,08 Euro/Abitante (a carico del Comune).
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): Costo di attivazione 150,00 euro (Comuni con meno di 10.000 abitanti)

Altre condizioni

Documentazione di riferimento: Idealservice Soc. Coop App Rifiuto Zero contratto e costi Rev.30.09.2021. Canone di attivazione: Canone di servizio per abbonamento Pluriennale, solo per i Comuni con meno di 10.000 abitanti residenti. Include costi di piattaforma, configurazione e aggiornamento contenuti costante, Help Desk tel/mail, portale Web, segnalazioni ambientali, cruscotto gestionale, report statistici, messaggi illimitati alla cittadinanza, materiali di comunicazione per i cittadini, supporto alla promozione web sui cittadini, guide e manualistica. UNA TANTUM. Calendari: Attivazione zone e calendari di raccolta. Configurazione zone territoriali, importazione stradario, predisposizione calendari con notifiche al cittadino, solo per i Comuni con meno di 10.000 abitanti residenti. UNA TANTUM. Area riservata: Attivazione area riservata ad uso dei Comuni – accesso con credenziali. È possibile consultare i seguenti dati e documenti: quantitativi dei rifiuti gestiti, non conformità, segnalazioni, sistema di georeferenziazione Satfinder, con la possibilità di visualizzazione dei percorsi dei mezzi, personale. CANONE ANNUO Abbonamento App Idealservice Rifiuto Zero: Quota fissa annua (a carico del Comune) per ogni abitante residente presso il Comune che ha attivato il canone di servizio. CANONE ANNUO --- All'interno del documento: Idealservice Soc. Coop App Rifiuto Zero contratto e costi, si possono trovare i seguenti punti: 1. DEFINIZIONI. 2. OGGETTO DEL CONTRATTO. 3. CORRISPETTIVO E MODALITA' DI PAGAMENTO. 4. TEMPI DI ATTIVAZIONE E MODALITA' DI FORNITURA. 5. DURATA. 6. DIRITTO DI RECESSO. 7. AUTORIZZAZIONE ALL'UTILIZZO DEL LOGO E COPYRIGHT. 8. PRIVACY. 9. RISERVATEZZA. 10. OBBLIGHI DELLE PARTI. 11. CESSIONE. 12. COMUNICAZIONE E RECLAMI. 13. MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO. 14. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA. 15. VARIE Estratto: 2. OGGETTO DEL CONTRATTO Il Contratto ha ad oggetto la concessione, in favore del Cliente, della licenza d’uso del software relativo alla “App Rifiuto Zero” e l’erogazione da parte di Idealservice dei connessi servizi, come meglio specificati nell’Allegato 2, a fronte del pagamento dei corrispettivi di cui al successivo art. 3. La Licenza include la possibilità da parte dei cittadini residenti di poter visualizzare ed usufruire delle informazioni e dei servizi erogati dall’applicazione per il proprio comune. Le caratteristiche tecniche della “App Rifiuto Zero” sono quelle meglio descritte nel dettaglio della “Scheda Tecnica” che costituisce Allegato 1 al presente Contratto. La licenza d’uso è concessa al Cliente a titolo non esclusivo. 3. CORRISPETTIVO E MODALITÀ' DI PAGAMENTO A fronte dei prodotti e servizi di cui all’articolo che precede, Il Cliente si impegna a pagare i corrispettivi previsti nella Tabella Riepilogativa che costituisce Allegato 2 del presente Contratto. I canoni annuali, pari complessivamente ad € __ saranno corrisposti in via anticipata e fatturati dal Concedente: - per la prima annualità, al momento dell’attivazione della piattaforma, come indicato all’art. 4 comma 1 che segue; - per le annualità successive alla prima, alla scadenza di ciascun anno solare dall’attivazione della piattaforma. Il pagamento dei canoni, così come dei corrispettivi previsti “una tantum”, dovrà avvenire entro 30 giorni dalla ricezione della relativa fattura emessa dal Concedente. Il Cliente è tenuto al pagamento dei corrispettivi entro il termine sopra previsto. In difetto, Idealservice si riserva il diritto di sospendere – senza alcun preavviso – la fornitura del Servizio fino all’effettivo pagamento di quanto dovuto.

Esecuzione dei test OWASP

No

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

2 ore.

Localizzazione dei data center

Localizzazione (anche parziale) all'interno del territorio italiano