Planetel.cloud

  • Tipologia: IaaS
  • ID Scheda: IA-2051
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Categoria: Virtual Datacenter
  • Azienda fornitrice: Planetel S.p.A.
  • Referente commerciale:
  • Data di qualificazione: 16-12-2021 11:04

Descrizione generale del servizio

I servizi IaaS di Planetel offrono la massima disponibilità delle risorse, servizi di backup, ripristino, servizi di sicurezza, servizi di gestione e conformità alle normative vigenti. Questi servizi consentono ai nostri clienti di creare una soluzione che risponde a molteplici requisiti IT e di sfruttare tutto ciò che il cloud sicuro offre. il nostro team di servizi professionali aiuta a potenziare le aziende, perché il cloud gestito è più che il mantenimento delle operazioni; si tratta di soluzioni cloud aziendali che aiutano le aziende a progettare, costruire, migrare e gestire le risorse di dati durante tutto il ciclo di vita del cloud.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • Scalabilità rapida con la possibilità di fornire o rilasciare immediatamente le risorse di elaborazione in base alle esigenze.
  • Riduzione dei costi, in quanto le aziende pagano solo per l'infrastruttura che utilizzano.
  • Maggiore utilizzo degli investimenti IT in quanto non è necessario un over-provisioning.
  • Maggiore agilità, offrendo alle aziende la possibilità di muoversi rapidamente per usufruire delle opportunità di business.

Benefici offerti dal servizio

  • Nessuna spesa iniziale per un data center privato.
  • Massima disponibilità dei servizi, business continuity e disaster recovery.
  • Infrastruttura adeguata pronta in minuti.
  • Migliore velocità di risposta dell’It alle esigenze di business.
  • Migliore stabilità, sicurezza, affidabilità, e supporto.

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

Vmware Sangfor

Cloud Deployment Model

Hybrid Cloud

Specificare altra rete pubblica

  • Altra rete pubblica (specificare) (NESSUNA)

Sono richiesti prerequisiti?

No

Esistono dipendenze?

No

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • Web Browser
  • Applicazione Desktop da installare

Specificare i browser supportati

  • Explorer (12)
  • Chrome (96)
  • Safari (8)

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 7
  • Tempo di disattivazione: 30

Modalità e processo di attivazione

In seguito alla avvenuta comunicazione dell’accettazione del contratto, viene creata l’infrastruttura del cliente nella dashboard di controllo della cloud. A questa infrastruttura vengono allocati i pool di risorse con cui poter creare le macchine virtuali. Quando le risorse sono state assegnate viene inviata la comunicazione di attivazione con le istruzioni per procedere con il login.

Modalità e processo di disattivazione

Il Contratto ha la durata prevista nell’offerta che decorre dalla data di attivazione del servizio e alla scadenza si intende tacitamente rinnovato per il mese successivo e così di mese in mese, salvo disdetta da comunicarsi a mezzo Raccomandata A.R. o pec almeno 30 giorni prima dalla scadenza.

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

In caso di cessazione del Contratto, per qualsiasi motivo essa intervenga, il Cliente è tenuto ad eseguire il salvataggio dei propri Dati su propri supporti ed a rimuovere qualsivoglia Dato di cui sia titolare ed oggetto del Servizio dall’Infrastruttura di Planetel entro il termine previsto per la disattivazione del Servizio. Il Cliente potrà provvedervi recandosi presso la sede di Planetel munito di un proprio dispositivo e, con l’ausilio dei tecnici Planetel, procedere al trasferimento dei Dati dall’apparecchiatura di Planetel alla propria. In alternativa può inoltrare, sempre nel citato termine, una comunicazione scritta a Planetel con la quale richiede alla stessa di trasferire i Dati di cui è titolare su un supporto che poi Planetel provvederà a spedire all’indirizzo del Cliente. Planetel procederà comunque alla cancellazione di tutti i Dati presenti sulla propria Infrastruttura entro 30gg dalla cessazione del contratto.

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 99.95
  • Support hours: Tutti i giorni, tutto il giorno (24/7)
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 240

Eventuali altri livelli di servizio che il Fornitore intende dichiarare

Nome indicatore Valore obiettivo Unità di misura
Indicatore 1 Plus 60 minuti

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Telefono: Disponibile
  • Sistema di on-line ticketing: Disponibile
  • Web chat: Non disponibile
  • Assistenza on-site: Disponibile
  • Assistenza remota: Disponibile
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

Presa in carico immediata del ticket con iniziali check automatizzati. Successivamente l’operatore di supporto analizza la problematica entro i termini indicati in precedenza

Documentazione tecnica

Vengono forniti guide e manuali del vendor alla attivazione del servizio. Wiki personalizzate in base ai servizi richiesti dei clienti

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile e navigabile su Web (https://www.planetel.it/area-clienti-2/area-clienti/)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano
  • Inglese

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

A richiesta del cliente le risorse dedicate possono essere variate sia in aumento che in diminuzione.

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Interfaccia web che consente il monitoraggio delle risorse CPU, RAM, DISCO, NETWORK al fine di consentire la gestione in autonomia da parte del cliente. All’interno del portale del servizio è presente una dashboard che indica chiaramente quante risorse sono occupate e quante risultano ancora allocabili. Le risorse non sono tariffate a consumo ma forfettario al mese. Non sono presenti dashboard per il controllo dei costi poiché non sono attivabili servizi a consumo quindi i costi rimangono quelli sottoscritti in fase di adesione del servizio ma naturalmente è possibile chiedere variazioni in corso d’opera.

Metriche e statistiche disponibili

Le risorse sono monitorate all’interno dell’interfaccia web attraverso grafici: CPU (carico per range temporale da 1 minuto a giornaliero) RAM (Virtual RAM utilizzata in un range temporale da 1 minuto a giornaliero) DISCO (spazio utilizzato fino al momento del check e I/O al secondo) Dalla consultazione di tutte le statistiche disponibili è estremamente facile individuare effettuare un corretto dimensionamento delle risorse reali necessarie ad una macchina virtuale così come capire se vi siano problemi a livello applicativo o infrastrutturale

Report disponibili

Non è previsto l'invio periodico dei report sull’utilizzo delle risorse, ma è possibile richiederli al NOC. Nella propria area cliente è disponibile una pagina web per accedere alle informazioni di fatturazione. L’ utente è in grado di crearsi autonomamente i report con i grafici precedentemente indicati.

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 CPU nessuna 1
Parametro 2 RAM Gb 2
Parametro 3 Storage Gb Gb 10

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): 20
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): 25

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?:
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?:

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint REST (https://vapi.planetel.it/rest (accessibili solo da IP autorizzati))
  • Sono presenti meccanismi di autenticazione per le API (username password personali di elevata complessità)
  • Viene fornita la documentazione delle API in formato Web (https://developer.vmware.com/apis/vsphere-automation/v7.0.0/vcenter/)

Funzionalità invocabili tramite API di tipo SOAP/REST

REST APIs Operations Index TLS Get vCenter TLS Set vCenter TLS Renew vCenter TLS Replace VMCA Signed vCenter TLS TLS CSR Create vCenter TLS CSR Trusted Root Chains List vCenter Trusted Root Chains Create vCenter Trusted Root Chains Get vCenter Trusted Root Chains Delete vCenter Trusted Root Chains Create vCenter VMCA Root Registries Harbor List Registries Harbor Create Registries Harbor Delete Registries Harbor Get Registries Harbor Registries Health Get Registries Health List Registries Harbor Projects Create Registries Harbor Projects Delete Registries Harbor Projects Get Registries Harbor Projects Purge Registries Harbor Projects Datastore Default Policy Get Default Policy Deployment History Get Import History Cancel Import History Pause Import History Resume Import History Start Import History Install Get Install Cancel Install Check Install Start Install Migrate Get Migrate Cancel Migrate Check Migrate Start Migrate Question Get Question Answer Question Upgrade Get Upgrade Cancel Upgrade Check Upgrade Start Upgrade Install Remote PSC Check Install Remote PSC Install Initial Config Remote PSC Thumbprint Get Install Initial Config Remote PSC Thumbprint Install PSC Replicated Check Install PSC Replicated Install PSC Standalone Check Install PSC Standalone Migrate Active Directory Check Migrate Active Directory Guest Customization Specs List Customization Specs matching the CustomizationSpecs.FilterSpec. Create Customization Specs Get Customization Specs Set Customization Specs Delete Customization Specs Export Customization Specs Import Specification Customization Specs Identity Providers List Providers Create Providers Get Providers Update Providers Delete Providers Inventory Datastore Find Datastore Network Find Network ISO Image Mount Image Unmount Image LCM Reports Get Reports Discovery Associated Products List Discovery Associated Products Create Discovery Associated Products Update Discovery Associated Products Delete Discovery Associated Products Get Discovery Associated Products Discovery Interop Report Create Discovery Interop Report Task Discovery Product Catalog List Discovery Product Catalog Update Pending List Update Pending Get Update Pending Create Update Precheck Report Task Namespace Management Cluster Available Versions List Cluster Available Versions Cluster Compatibility List Cluster Compatibility Cluster Size Info Get Cluster Size Info Clusters List Clusters Get Clusters Set Clusters Update Clusters Disable Clusters Enable Clusters Rotate Password Clusters Distributed Switch Compatibility List Distributed Switch Compatibility Edge Cluster Compatibility List Edge Cluster Compatibility Hosts Config Get Hosts Config Namespace Resource Options Get Namespace Resource Options Support Bundle Create Support Bundle Software Clusters List Software Clusters Get Software Clusters Upgrade Software Clusters Upgrade Multiple Software Clusters Stats Time Series Get Stats Time Series Namespaces Access Delete Access Get Access Set Access Create Access Instances List Instances Create Instances Update Instances Delete Instances Get Instances Set Instances User Instances List User Instances __ OVF Export Flag List Export Flag Import Flag List Import Flag Library Item Create Library Item Deploy Library Item Filter Library Item Services Service List Details Service Get Service Update Service Restart Service Restarts a service Start Service Starts a service Stop Service Stops a service Storage Policies List Policies Check Compatibility Policies Policies VM List Policies VM Policies Compliance List Policies Compliance Policies Compliance VM List Policies Compliance VM System Config

Formati in cui è possibile estrarre i dati

Testo,csv,xml

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

A richiesta tramite pec è possibile esportare le risorse virtuali in formato OVA MDK QCOW

Specificare il tipo di accesso disponibile alle risorse virtuali

  • Accesso tramite SSH
  • Accesso tramite RDP
  • Altre modalità di accesso (specificare) (HTTPS)

Meccanismi di autenticazione supportati dal servizio

  • Username / Password_personali di elevata complessità

Meccanismi avanzati di autenticazione

  • Disponibilità dell'autenticazione a '2 fattori': No
  • Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione: No

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?:
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?: No

Fornire le informazioni di dettaglio circa gli aspetti del servizio che sono conformi alla normativa (europea e italiana) in materia di protezione dei dati personali ed in particolare al GDPR e eventuali codici di condotta

Planetel S.p.A. rispetta le disposizioni della normativa europea ed italiana in materia di protezione dei dati personali. Planetel S.p.A., in qualità di fornitore, inoltre, ha ottenuto e mantiene aggiornate le certificazioni ISO/IEC 27001, ISO/IEC 27017 e ISO/IEC 27018. Di seguito un elenco, non esaustivo, dei meccanismi adottati per la protezione dei dati: - Adozione di procedure e policy per la protezione dei dati nonché ruoli e responsabilità definiti. - Obbligo di confidenzialità imposto al personale che tratta dati personali. -Formazione periodica al personale coinvolto nelle attività di trattamento sulla corretta gestione. -Presenza di un DPO designato ai sensi dell’art. 37 del GDPR. - Fornitori/partner identificati e valutati periodicamente con audit/altre forme. - Raccolta periodica di informazioni su minacce e vulnerabilità anche da fonti esterne. - Attivazione e verifica periodica dei piani di risposta a incidenti di sicurezza. - Presenza piano di un ripristino che viene eseguito durante e dopo un incidente di sicurezza - Presenza di una procedura di Data Breach. -Adozione di soluzioni di protezione e sicurezza ambientale del datacenter (controlli perimetrali e degli accessi, controlli interruzioni energia elettrica e dei sistemi di condizionamento, sistema di allarme anti-intrusione). - Credenziali di accesso personali per gli utenti autorizzati. - Diritti di accesso e autorizzazioni gestite secondo il principio del privilegio minimo. - Nomina degli Amministratori di Sistema e mantenimento elenco aggiornato. - Sistema configurato per la generazione di log e monitoraggio, con modalità di tracciamento degli accessi e, dove consentito, delle attività svolte in base alle diverse tipologie di utenze. - Presenza Firewall di rete. - Sistemi Antivirus aggiornati quotidianamente. - I dati sono protetti durante la trasmissione mediante protocolli di cifratura TLS/SSL. - Ambienti di sviluppo e test separati dall’ambiente di produzione. - Backup e il ripristino dei dati periodicamente eseguiti e verificati. - I dati personali vengono distrutti alla disattivazione del servizio o su formale richiesta del Cliente. - Non sono consentiti trasferimenti di dati su dispostivi mobili e verso Paesi Extra-UE senza autorizzazione del Cliente. - Gestione degli interventi di assistenza per la sola esecuzione delle attività previste (minimizzazione dei dati). - Applicazione patch di sicurezza secondo le policy aziendali e le raccomandazioni di riferimento.

Terms & Conditions

  • Dichiaro che non è occorso altro evento che abbia modificato il rispetto dei requisiti di cui all'allegato "A" alla presente circolare.