Farmastat

  • Tipologia: SaaS
  • ID Scheda: SA-2526
  • Stato corrente: QUALIFICATA
  • Categoria: Servizi interni alle PA, Data Governance
  • Azienda fornitrice: MARNO SRL
  • Referente commerciale: Enrico Volpato
  • Data di qualificazione: 13-07-2022 11:37

Descrizione generale del servizio

È il SaaS per il monitoraggio dei molteplici aspetti caratterizzanti l’assistenza farmaceutica territoriale utilizzando il complesso di informazioni contenute nella base di dati delle prescrizioni farmaceutiche (dati e immagini riferite fino a cinque annualità e riguardanti i diversi canali di dispensazione), realizzata sia tramite il servizio di digitalizzazione delle ricette che avvalendosi dei flussi derivanti dal sistema TS.

Caratteristiche funzionali del servizio

  • Oltreché mediante credenziali (username, pw, pin), l’accesso al portale può aver luogo anche per mezzo della carta nazionale dei servizi, tessera sanitaria, LDAP aziendale. Le profilazioni sono differenziabili potendo analizzare le informazioni nella loro completezza, oppure limitarsi agli inquadramenti statistici privati dalle informazioni sensibili.
  • Negli inquadramenti statistici per ogni canale dispensativo per i quali sussiste la disponibilità dei dati e per un qualunque periodo selezionato (dal singolo mese fino ad archi temporali pluriennali), sono visualizzabili tabelle e grafici riportanti i fondamentali di spesa e consumo a livello di ASL, di distretto o Comune, di singolo erogatore, sono prodotte liste o graduatorie di farmaci, complete o per specifiche categorie (genericabili, soggetti a piano terapeutico, PHT, ecc.), sono prodotte liste e graduatorie riferite ai principi attivi. Particolari funzionalità consentono di navigare nella classificazione ATC e per ogni voce selezionata diagrammarne gli andamenti, effettuare confronti rispetto all’anno prima, evidenziare le vie di somministrazione utilizzate, ripartire le voci di spesa e consumo per genere e classi di età.
  • Il portale rende possibile il computo di una gamma assai vasta di indicatori di consumo basandosi sui valori riconducibili alla farmaceutica “territoriale” nel suo insieme; tali indicatori sono computati rapportando quanto dispensato (numeratore) alla relativa popolazione ISTAT (denominatore); i valori quantitativi dei consumi (confezioni/DDD/spesa) possono riguardare la totalità dei farmaci oppure riferirsi a specifiche categorie; la popolazione considerata può essere quella residente oppure quella «pesata»; infine elabora diversi quadri di sintesi ed un report direzionale in formato PDF che raffigura, tramite dati e grafici, gli aspetti salienti della spesa e dei consumi farmaceutici, nel periodo selezionato a livello di ASL.
  • Dopo aver impostato i canali dispensativi coinvolti (tutti, oppure una determinata aggregazione), l’annualità ed il periodo (dal mese al mese) il portale consente di monitorare le informazioni riguardanti tutti i farmaci erogati nell’ASL (intero database) oppure limitandosi a quelli erogati agli assistibili presenti in anagrafe sanitaria.
  • Per il monitoraggio della totalità delle prescrizioni è messo a disposizione un complesso di funzionalità che, attraverso differenti approcci, hanno lo scopo di eseguire ricerche ed analisi che approdano tutte ad una lista di prescrizioni ed alle relative immagini digitali delle ricette (sfogliabili, stampabili e scaricabili). Primariamente gli approcci riguardano gli assistiti (singolo, una lista, un determinato contingente definito in base all’età ed al sesso), farmaci e loro classificazione (per qualunque chiave, soggetti a Note AIFA, soggetti a Piano Terapeutico), medici e ricettari. Altri approcci interessano determinate prevalenze atte a definire fenomenologie degli eccessi, oppure le patrologie impiegando la classificazione ATC come tracciante, o anche la farmacovigilanza tra cui il controllo di un set di vincoli prescrittivi correlati al genere ed età degli assistiti trattati ed ai livelli di consumo. Il portale consente di correlare le prescrizioni ai Piani Terapeutici, i quali possono essere acquisiti anche tramite il portale stesso.
  • Il monitoraggio si avvale di un potente e completo sistema di vagliatura che combina con modalità guidate innumerevoli criteri di selezione a livello di ricette e di farmaci; gli esiti della vagliatura possono poi essere liberamente organizzati dall’utente.
  • Al monitoraggio dei consumi farmaceutici incentrato sugli assistibili in anagrafe sanitaria è premessa la possibilità di analizzare la consistenza (singolo comune, residenti, domiciliati, privi di scelta medico) e contenuti dell’anagrafe sanitaria (singolo assistito, singolo curante) e delle prescrizioni che vi risultano correlate. In relazione a tali basi di dati sono quindi effettuare valutazioni comparative dei livelli di spesa e consumo dei diversi ambiti territoriali (zone e comuni) e dei curanti (mmg, pls); il sistema di comparazione effettua il posizionamento dei livelli di spesa riconducibili alla responsabilità preminente dei curanti in ragione della deviazione standard, assumendo a riferimento i valori stratificati per genere e fasce di età, sia quelli medi aziendali oppure quelli di benchmarks scelti tra le ASL della stessa Regione o elaborati dal sistema. Rappresenta con opportune scale cromatiche i livelli di spesa nei diversi comuni, evidenziando differenze e criticità. Il portale consente infine di computare l’aderenza ai trattamenti potendo sceglierli tramite un’apposita mappa, nonché di definire l’entità dei trattamenti nel loro insieme e di individuare e quantificare i politrattamenti cronici.

Benefici offerti dal servizio

  • Farmastat è un datawarehouse frutto di quasi vent’anni di esperienze condotte in collaborazione con numerose Aziende Sanitarie di diverse Regioni. In esso sono sistematizzate tutti gli approcci funzionali al monitoraggio delle prescrizioni farmaceutiche ed è resa disponibile una avanzata strumentazione per valutare e documentare i comportamenti prescrittivi ed appropriatezza, nonché per individuare le eventuali criticità. L’elaborazione ed il download di fogli elettronici, di reportistica, di grafici e quadri statistici, mettono i servizi delle Aziende Sanitarie (farmaceutici, distrettuali, cure primarie, controlli di gestione) nelle migliori condizioni per la governance dell’assistenza farmaceutica territoriale.

Piattaforma Cloud attraverso la quale è erogato il servizio

VMWare Platform su infrastruttura di proprietà

Cloud Deployment Model

Private Cloud

Infrastruttura Cloud su cui è basato il servizio

Infrastruttura propria già qualificata come CSP

Eventuali servizi correlati NON qualificati nel Marketplace

Nessuno

Sono richiesti prerequisiti?

No

Esistono dipendenze?

No

Eventuali standard e certificazioni

Nessuna conformità a standard e/o certificazioni tecniche viene richiesta per la fruizione del servizio

Canali disponibili per il supporto tecnico

  • E-mail: Disponibile
  • Ore supporto: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00
  • Telefono: Disponibile
  • Ore supporto: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00
  • Sistema di on-line ticketing: Disponibile
  • Ore supporto: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00
  • Web chat: Non Disponibile
  • Assistenza on-site: Non Disponibile
  • Assistenza remota: Disponibile
  • Ore supporto: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18:00
  • Eventuale altro canale (specificare): Non disponibile

Tempi di attivazione e disattivazione del servizio

  • Tempo di attivazione: 5 (cinque) giorni
  • Tempo di disattivazione: 15 (quindici) giorni

Modalità e processo di attivazione

Alla richiesta di attivazione l’Ente riceve un modulo di raccolta informazioni utili alla configurazione del servizio e alla profilatura degli utenti con relativi ruoli. A seguito dell’avvenuta configurazione vengono concordate, con il referente dell’Ente, le attività̀ di formazione

Modalità e processo di disattivazione

La cessazione di un servizio può avvenire a fronte di due diverse situazioni: al termine del periodo di validità del contratto oppure a fronte di decisione del cliente. Qualora il cliente decida di cessare anticipatamente il servizio rispetto alla scadenza contrattuale, deve inviare comunicazione ufficiale firmata digitalmente dal legale rappresentante tramite i canali certificati PEC o Raccomandata A/R. Il responsabile del servizio per il quale si richiede la dismissione, entro 15 giorni dalla ricezione della richiesta di disattivazione, comunica al committente l'inizio delle operazioni di cessazione del servizio che terminano con la consegna dei dati al cliente e la successiva cancellazione di questi dai sistemi Marno mediante l’utilizzo di procedure di cancellazione sicura

Estrazione dei dati a seguito di disattivazione

Entro 15 giorni dalla cessazione del servizio, MARNO e il cliente si accordano sulla consegna degli asset relativi al servizio cessato, compresa la modalità di trasferimento dei dati, che dovrà assicurare sicurezza ed integrità. Gli asset previsti sono: • File di export del database del servizio, in formato proprietario o aperto (CSV) • Files PDF nel caso in cui l’applicativo preveda il salvataggio di informazioni su filesystem • Log degli utenti registrati a sistema (CSV)

Dati esportabili

  • Formato dei dati esportabili: XLS, PDF
  • Dati derivati (configurazioni, template, log, ecc.): N.A.

Formati in cui è possibile estrarre i dati

XLS, PDF

Estrazione e formati di altri asset (in seguito a disattivazione)

N.A.

Indicare quali delle seguenti modalità di fruizione del servizio sono supportate

  • Web Browser

Specificare i browser supportati

  • Explorer (9.0 o superiore)
  • Firefox (10.0 o superiore)
  • Chrome (40.0 o superiore)
  • Safari (10.0 o superiore)
  • Opera (15.0 o superiore)
  • MICROSOFT EDGE dalla 79 in poi

Documentazione tecnica

Oltre alle norme tecniche di sistema sono forniti i manuali operativi in formato PDF al seguente link: https://www.farmastat.it/saas/documentation/manual

Formati in cui è disponibile la documentazione tecnica (Selezionare una o più voci dall'elenco)

  • Disponibile e navigabile su Web (https://www.farmastat.it/saas/documentation/manual)

Elenco delle lingue in cui è disponibile la documentazione

  • Italiano

API di tipo REST/SOAP disponibili per il servizio

  • E' disponibile l'endpoint REST (https://www.farmastat.it/saas/documentation/api)
  • Sono presenti meccanismi di autenticazione per le API (sessioni utente gestite da http cookies)
  • Viene fornita la documentazione delle API in formato Web (https://www.farmastat.it/saas/documentation/api)

Funzionalità invocabili tramite API e funzionalità che non sono accessibili via API

Tutte le funzionalità sono accessibili via API

Specificare le piattaforme abilitanti supportate dal servizio

  • Altro (specificare) (TS-CNS)

Elenco di procedure per garantire la reversibilità del servizio SaaS.

  • MARNO, per garantire la reversibilità e la migrazione dati da un proprio sistema SaaS ad altro servizio di fornitore differente, mette a disposizione del committente l'export dei dati in formato aperto (XML/JSON) o formato proprietario, lasciando la scelta al cliente della modalità desiderata. Qualora il cliente richieda i dati in formato diverso da quelli previsti da MARNO, dovrà essere aperto un progetto ad hoc con valutazione dei tempi e costi a carico del cliente.

Scalabilità del servizio

  • E' prevista la scalabilità del servizio:
  • La scalabilità del servizio è di tipo automatico: No

Modalità e condizioni previste per la scalabilità del servizio

A fronte della richiesta iniziale dell'utente sono allocate le risorse necessarie per la resa del servizio; nel momento in cui si concretizzasse una ulteriore esigenza da parte dell'utente sarà lo stesso a farne richiesta ed il fornitore a soddisfarla, in modo incondizionato, e alle condizioni già indicate nella resa del servizio

Strumenti di monitoraggio delle risorse a consumo associate al servizio, dei costi e della qualità del servizio

Nel servizio non sono presenti risorse a consumo; i costi sono definiti contrattualmente. L’Ente ha a disposizione un cruscotto di monitoraggio integrato nel portale web. Il sistema di monitoraggio interroga costantemente gli asset sui quali si appoggia il servizio.

Metriche e statistiche disponibili

Le metriche e le statistiche disponibili relativamente agli aspetti di funzionamento del servizio sono: 1. Disponibilità e accessibilità del servizio: il sistema rileva automaticamente i livelli di utilizzo della rete, il carico della CPU o il consumo di spazio su disco. 2. Statistiche di utilizzo: tramite il cruscotto integrato, l’amministratore dell’Ente è in grado di monitorare gli accessi degli utenti ed avere statistiche sull’utilizzo del portale. 3. Sistema di ticketing: numero delle richieste di assistenza inserite nella piattaforma di ticketing dagli utenti o dal service desk, statistiche sullo stato dei ticket, per data apertura, date di chiusura, gravità, tempistiche medie di presa in carico

Report disponibili

Report relativi all’utilizzo del portale sono disponibili direttamente nel cruscotto integrato e riguardano le statistiche di accesso degli utenti ed il tipo di operazioni eseguite; Report relativo alle richieste di assistenza inserite nella piattaforma di ticketing dagli utenti o dal service desk, con il riepilogo dello stato dei ticket aperti, trattati e chiusi in un intervallo di tempo

Livelli di servizio garantiti da dichiarare obbligatoriamente

  • Availability (in percentuale): 99,9
  • Maximum First Support Response Time (in minuti): 240

Monitoraggio dello stato del servizio e notifiche

  • E' disponibile il monitoraggio in tempo reale dello stato del servizio?:
  • Sono disponibili delle notifiche via SMS/email per gli eventi di indisponibilità del servizio?:

Controllo dell'Acquirente sulla gestione dei dati

  • L'Acquirente ha la possibilità di scegliere la localizzazione dei siti in cui verranno memorizzati e processati i dati?: No
  • L'Acquirente ha a disposizione procedure per la cancellazione permanente dei dati?: No

Meccanismi di autenticazione degli utenti supportati

Autenticazione a livello applicativo, tramite credenziali di accesso, a due fattori e CNS.

Possibilità di configurazione/customizzazione dei meccanismi di autenticazione

No

Disponibilità di autenticazione a 2 fattori

Politiche di accesso alle informazioni in audit

  • In tempo reale: No
  • Differenziata tra utilizzatori e fornitore:
  • Tempo minimo di conservazione delle informazioni di audit: 60 (sessanta) giorni
  • Tempo massimo di conservazione delle informazioni di audit: 90 (novanta) giorni
  • Tempo minimo di conservazione dei log di servizio: 60 (sessanta) giorni
  • Tempo massimo di conservazione dei log di servizio: 90 (novanta) giorni

Elementi che concorrono alla determinazione del prezzo (parametri)

Nome parametro Unità di misura Quantità minima
Parametro 1 ASL ANNO N. 1 ASL

Prezzo base del servizio

  • Prezzo base in euro (in euro): Il costo della fornitura del portale è incorporato nel prezzo del servizio di digitalizzazione delle ricette farmaceutiche ed acquisizione e controllo delle relative informazioni. Quando costituisce una fornitura specifica è previsto il canone di 24.000 euro/anno (IVA esclusa) senza limitazione al numero di utenze. Il canone comprende la formazione degli utenti ed assistenza.
  • Eventuale costo di attivazione (in euro): 0

Esecuzione dei test OWASP

  • Le componenti che costituiscono il servizio SaaS sono state sottoposte ai test OWASP prima della loro immissione in produzione e successivamente su base periodica?:
  • Relativamente all'ultima esecuzione dei testi di cui alla "OWASP Testing Guide v.4" le componenti del servizio SaaS sono risultate esenti da vulnerabilità: No

Tempistiche per la presa in carico e gestione delle segnalazioni

Le segnalazioni sono prese in carico con un servizio di ticketing cui ogni singolo utente del cliente può accedere; le segnalazioni di malfunzionamento sono prese in carico entro il giorno lavorativo e all’interno di questo viene data risposta all’user chiudendo il ticket ed eventualmente aprendone un secondo se il malfunzionamento dovesse connotarsi come “incident” – le richieste di migliorie o altro che non rivesta carattere di urgenza vengono schedulate in funzione del rilascio di pach o di nuove release

Localizzazione dei data center

Localizzazione (anche parziale) all'interno del territorio italiano

Terms & Conditions

  • Dichiaro che non è occorso altro evento che abbia modificato il rispetto dei requisiti di cui all'allegato "A" alla presente circolare.